Tutto sui tuoi giochi, film e TV preferiti.

Crescita ed evoluzione di Xbox Cloud Gaming

17

La nostra missione in Xbox è portare gioia e comunità ai giochi mettendo i giocatori al centro di tutto ciò che facciamo. Vogliamo consentire a tutti in tutto il mondo di giocare ai giochi che desiderano, con le persone che desiderano, sui dispositivi che già possiedono. Lo chiamiamo Xbox Everywhere.

Mentre cerchiamo di rendere il gioco più accessibile a un numero ancora maggiore di persone e di raggiungere i tre miliardi di giocatori a livello globale, abbiamo investito molto nel cloud, sia per i giocatori in modo che possano giocare come vogliono, sia per i creatori in modo che si impegnino di nuovo, un pubblico più ampio e crea, esegui e gestisci i propri giochi utilizzando gli strumenti e i servizi cloud migliori della categoria. L’abbiamo realizzato in collaborazione con Azure, che raggiunge più persone di qualsiasi altro provider di servizi cloud.

Dal lancio nel 2020, abbiamo assistito a un’enorme crescita: finora, oltre 10 milioni di persone in tutto il mondo hanno trasmesso giochi in streaming tramite Xbox Cloud Gaming (Beta) come parte di Xbox Game Pass Ultimate.

Oggi raggiungiamo un altro traguardo chiave mentre espandiamo il nostro modello di business per rendere il cloud disponibile a più persone in ancora più modi, andando oltre Xbox Game Pass per fornire il nostro primo titolo free-to-play. In collaborazione con Epic, Fortnite è disponibile tramite Xbox Cloud Gaming in modo che i fan possano giocare su un dispositivo iOS, telefono o tablet Android o PC Windows tramite browser web. Questo è solo l’inizio per noi: impareremo, implementeremo feedback e col tempo cercheremo di portare ancora più titoli free-to-play ai giocatori attraverso il cloud.

La nostra continua crescita e capacità di abilitare nuovi modelli di business è stata guidata dal modo in cui abbiamo evoluto il cloud per renderlo parte dell’ecosistema Xbox. Abbiamo iniziato su Android utilizzando solo i server Xbox One S nei nostri data center. Da allora, Cloud Gaming è passato ai server Xbox Series X personalizzati e lanciato su PC Windows, telefoni e tablet Apple, Xbox One e Xbox Series S|X, e abbiamo persino iniziato a implementarlo su Steam Deck. Abbiamo anche visto la community caricarlo su alcuni dispositivi non convenzionali tramite browser, anche se sembra che si stessero divertendo molto. In totale, i giocatori di tutti i 26 paesi hanno giocato su più di 6.000 tipi di dispositivi, da vari tipi di telefoni Android a una gamma di PC e iPhone di tutte le generazioni.

Abbiamo anche abilitato il Cloud Gaming in più luoghi, come Messico, Giappone, Australia e Brasile. La comunità di gioco è stata fenomenale in tutti questi nuovi paesi e il Brasile in particolare ha spazzato via le nostre aspettative. L’adozione è stata così travolgente nelle prime due settimane che la domanda dei fan ha superato la capacità del nostro server al punto che abbiamo dovuto spostarci rapidamente per implementare più hardware per stare al passo con la domanda. Il supporto che abbiamo visto andare in nuovi paesi, insieme al rendere disponibili più giochi su più dispositivi, ha portato a risultati incoraggianti. Nei prossimi mesi, dovresti aspettarti che il cloud gaming diventi disponibile in ancora più luoghi: non vediamo l’ora di condividerne altri.

Niente di tutto questo sarebbe possibile senza un grande contenuto. Siamo in una posizione unica non solo per avere un cloud di prima parte in grado di fornire i giochi, ma anche per una ricca storia di giochi che include studi espansivi che realizzano titoli di tutti i generi. Dal lancio, meno di due anni fa, abbiamo collaborato con oltre 125 sviluppatori per rendere abilitati oltre 350 giochi dal catalogo di Xbox Game Pass cloud. Abbiamo anche visto la potenza del cloud come un meccanismo di scoperta che riduce il tempo necessario per provare e giocare a nuovi giochi. In media, i giocatori di Xbox Game Pass che utilizzano il cloud scoprono e giocano quasi il doppio dei giochi rispetto ai membri di Xbox Game Pass che non giocano sul cloud.

Anche il modo in cui i giochi vengono distribuiti sui dispositivi si è evoluto: quando abbiamo iniziato, tutti i nostri giochi hanno seguito un modello "lift-and-shift" per rendere il più semplice possibile per gli studi cinematografici rendere i giochi giocabili sul cloud. Senza la necessità di apportare modifiche al codice, i giochi funzionerebbero semplicemente sulla nostra piattaforma cloud. Questo è stato un ottimo modo per costruire il catalogo con centinaia di giochi e molti giochi funzionano meravigliosamente in questo modo.

Ci siamo evoluti nel tempo e stiamo anche rendendo possibile che i giochi siano Cloud Aware; semplici modifiche da parte dello sviluppatore possono migliorare l’intera esperienza. Possono scegliere di aggiungere controlli touch – sia una sovrapposizione di base a controlli completamente personalizzati come vedi con Hades – o ottimizzare la dimensione del carattere in base al dispositivo su cui viene eseguito lo streaming. Abbiamo lanciato il cloud gaming con un gioco cloud-aware: Minecraft Dungeons con controlli touch personalizzati. Ora ci sono più di 150 giochi cloud-aware con funzionalità touch e abbiamo scoperto che i giochi con controlli touch portano a un maggiore coinvolgimento. In media, vediamo un aumento del doppio del gioco per i giochi con controlli touch e il 20% degli utenti di Xbox Cloud Gaming utilizza esclusivamente il tocco.

I titoli cloud-aware si estendono anche a giochi più intensivi, rendendo possibile la riproduzione di titoli Gen-9 su Xbox One tramite il cloud. Un ottimo esempio di questo è Microsoft Flight Simulator. È diventato disponibile tramite cloud il 1 marzo ed è diventato rapidamente il gioco cloud più giocato su telefoni, tablet, PC e console per il mese di marzo. I giocatori che altrimenti non avrebbero accesso ai titoli Gen-9 ora hanno l’opportunità di saltare sui dispositivi che possiedono.

Non dimenticherò mai la prima volta che ho giocato a un gioco per console sul mio cellulare alimentato dal cloud; è stata semplicemente un’esperienza magica. Sono passati molti anni da quando siamo stati in questo viaggio nel cloud per un po’ di tempo insieme a una community di giocatori meravigliosa e coinvolta e incredibili partner di contenuti. Insieme, crediamo di avere un brillante futuro davanti a tutti i giocatori e creatori.

Fonte di registrazione: news.xbox.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More