Tutto sui tuoi giochi, film e TV preferiti.

DICE LA annuncia che ora Ripple Effect Studios sta lavorando a un nuovo gioco

6

DICE LA, uno degli studi che più di recente ha lavorato al prossimo gioco tentpole di EA, Battlefield 2042, ha annunciato che sta cambiando nome: ora è Ripple Effect Studio. Apparentemente sta anche lavorando a un nuovo gioco e sta cercando di reclutare nuovi talenti per aiutarlo a svilupparlo, sebbene stia anche lavorando a una modalità per la suddetta versione di Battlefield.

Il cambio di nome è apparentemente parte di un rebranding a livello aziendale su cui EA sta lavorando da un po’ di tempo. Il cambio di nome porta effettivamente l’azienda dall’essere solo uno studio di supporto per altri titoli ad essere uno studio di sviluppo a tutti gli effetti in grado di sviluppare altri titoli per l’azienda. Secondo il rapporto di IGN, "Effetto a catena" è stato un nome scelto dal voto interno popolare.

Christian Grass, direttore generale di DICE LA diventato Ripple Effect, ha affermato che l’impulso principale per il cambiamento è quello di attirare nuovi talenti per un progetto non annunciato: “Stiamo uscendo con i nostri nuovi social media e la nostra presenza sui media. Parleremo molto di più su chi siamo… Quindi stiamo cercando ogni tipo di mestiere e cresceremo in modo da aumentare la nostra capacità e le nostre capacità di fare di più. Vince Zampella, capo dello studio e uno dei fondatori di Respawn, è uno di quelli che ha guidato il cambiamento del nome e del marchio e ha dichiarato in una dichiarazione che lo studio stava aprendo un nuovo ufficio a Los Angeles e offriva posizioni di lavoro a distanza.

A BF 2042 hanno lavorato quasi tutti gli studi che lavorano sotto l’egida di EA, con ogni studio che ha sviluppato una parte del gioco. Il contributo di Ripple Effect è che ha sviluppato una delle modalità del gioco, anche se non sappiamo quale: probabilmente scopriremo di più all’evento EA Play a fine mese. Ripple Effect probabilmente passerà al loro progetto non annunciato dopo il suo lancio entro la fine dell’anno, supponendo che non aiuti a supportare il gioco dopo il lancio.

Fonte: IGN

Fonte di registrazione: gameranx.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More