Tutto sui tuoi giochi, film e TV preferiti.

Creare l’atmosfera nei raggi di luce

0

In Rays of the Light è un remake e una rivisitazione del gioco indie originale del 2012 The Light. Il progetto iniziale era una "prova di penna", che ha segnato l’inizio del mio viaggio nel mondo dello sviluppo del gioco. Il gioco conteneva un concetto morale generale associato al pericolo e alle conseguenze dannose dell’attività umana: con guerre infinite e lotte politiche, il desiderio di arricchimento, con il progresso tecnico, che ha un forte effetto sulla nostra vita, sia in positivo che in negativo. Il messaggio finale della storia è stato che Madre Natura tirerà un sospiro di sollievo quando l’umanità come specie scompare dalla faccia della Terra.

Creare l'atmosfera nei raggi di luce

Il gioco originale era un piccolo schizzo con 15-20 minuti di gioco. Il riferimento per la posizione era il territorio della vita reale dell’Università umanitaria di Mosca, in particolare uno dei suoi edifici educativi. Durante i miei anni da studente, ho trascorso molto tempo in questo edificio, che mi ha sempre impressionato per il suo design monumentale apparentemente semplice ma rigoroso. È stata l’immagine maestosa di questo edificio a ispirare originariamente la creazione del progetto.

Creare l'atmosfera nei raggi di luce

Nel 2019 si è deciso di ripubblicare il progetto con una revisione completa delle parti visive e di gameplay. Il gioco è stato praticamente ricreato da zero. Sono stati aggiunti molti oggetti interattivi, lampade a cherosene, una macchina da gioco, un puzzle con un quadro elettrico, note di testo della trama. È stata anche introdotta una certa variabilità: ora, a seconda dello stile del passaggio, puoi ottenere uno dei due finali diversi. In questo caso, il concetto stesso di “luce" ha un grande significato sacro.

Creare l'atmosfera nei raggi di luce

Il film principale mostrato al giocatore in aula è stato completamente ridisegnato. Per il video sono stati utilizzati molti frammenti di cronache militari, riprese di disastri ed emergenze. Abbiamo anche utilizzato i nostri materiali filmati in territori abbandonati, nonché immagini di oggetti abbastanza noti in Russia. Ad esempio, in una delle scene ci sono riprese dell’antica Chiesa della Dormizione nella città di Kondopoga, Repubblica di Carelia. Purtroppo, nel 2018 la chiesa è stata data alle fiamme e completamente bruciata.

Creare l'atmosfera nei raggi di luce

Il remake del gioco ha anche una trama più formalizzata, che, con l’aiuto di note e dettagli dell’ambiente, ci racconta gli ultimi eventi accaduti in questo luogo dimenticato da Dio. A differenza della versione originale di The Light, il giocatore diventa più chiaro su cosa è successo molti anni fa e chi è il personaggio principale.

Creare l'atmosfera nei raggi di luce

Questo progetto è diventato per me qualcosa di più di un semplice gioco. Questa è un’affermazione che invita ancora una volta a pensare a ciò che è importante e ciò che non dovrebbe essere dimenticato.

Creare l'atmosfera nei raggi di luce

Nei raggi di luce

A volte tu

$ 3,99

Scaricalo ora

Nuovo gioco dello sviluppatore di "7th Sector" Sergey Noskov. Ci sei solo tu, i resti abbandonati di una vita precedente e la natura rigogliosa che si sente grande in assenza dell’uomo. Questo mondo è sia cupo che vuoto, ma così incredibilmente bello. “In raggi di luce” è una suggestiva parabola d’autore sul nostro posto in questo mondo, la vita e la morte. Esplora un territorio misterioso pieno di una varietà di dettagli che rivelano la storia. Risolvi enigmi logici e studia i messaggi di testo lungo il percorso. Caratteristiche: – Ricerca meditativa in prima persona – Una storia filosofica metaforica rivelata nello studio dei dettagli e dell’ambiente circostante – Bella grafica e colonna sonora melodica (composta da Dmitry Nikolaev) – Due finali – Remake del gioco "The Light" (2012)

Fonte di registrazione: news.xbox.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More