Tutto sui tuoi giochi, film e TV preferiti.

Kerbal Space Programme annunciato per PS5 e Xbox Series X/S in autunno

14

Kerbal Space Program, il classico gioco di simulazione spaziale di culto, arriverà su PlayStation 5 e Xbox Series X/S entro la fine dell’anno. In onore del decimo anniversario del gioco, l’editore Private Division offre un aggiornamento gratuito alla prossima generazione per coloro che già possiedono il gioco su PS4 e Xbox One. Il gioco sarà lanciato sulle console di nuova generazione entro la fine dell’anno.

Le versioni PS5 e Xbox Series X del gioco riceveranno una spinta, poiché Private Division afferma che l’azione del gioco sarà "in esecuzione ad alta definizione Quad 1440p e un framerate migliorato rispetto alle precedenti versioni console". gira a 1080p e avrà anche un framerate potenziato. L’editore aggiunge: "La memoria di sistema aggiuntiva su queste console si traduce in un’esperienza di gioco più stabile e consente un aumento del conteggio delle parti su artigianato e aggeggi del giocatore. Questa versione beneficia di shader aggiornati e trame che consentono impressioni visive complessive più sorprendenti per i giocatori"

Come detto, anche oggi il gioco compie 10 anni. Per celebrare l’anniversario del gioco, gli sviluppatori hanno anche pubblicato un breve documentario che celebra i vari punti salienti e l’interesse dei fan per il gioco nel corso degli anni. Il video presenta anche interviste con varie autorità e ingegneri aerospaziali del mondo reale, che parlano dell’influenza che Kerbal ha avuto sulle loro vite. È un buon orologio se hai una ventina di minuti liberi.

Il sequel del gioco è ancora in fase di sviluppo a partire dall’ultimo rapporto. Take-Two ha annunciato il ritardo alla fine del 2021 l’anno scorso, ma dato che avremo il primo gioco su console di nuova generazione alla fine del 2021, penso che sia più probabile che avremo il sequel nel 2022. mi chiedo perché un’azienda si preoccuperebbe di portare un gioco in avanti su una nuova generazione di console quando stanno già lavorando a un sequel, ma questo è probabilmente un momento buono come un altro per aumentare l’interesse per l’IP.

Fonte: BusinessWire

Fonte di registrazione: gameranx.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More