...
Tutto sui tuoi giochi, film e TV preferiti.

The Elder Scrolls V: Skyrim è stato appena venduto all’asta per $ 600

7

Si è parlato molto di aste e giochi per la vendita a prezzi piuttosto incredibilmente scandalosi. Se non ricordi, all’inizio di questo mese abbiamo ottenuto l’ asta con una copia sigillata classificata di The Legend of Zelda, per il Nintendo Entertainment System, venduta per quasi un milione di dollari. Sono un sacco di soldi per un gioco che molti di noi hanno amato e posseduto crescendo.

In seguito, abbiamo ricevuto la notizia di una copia graduata sigillata di Super Mario 64 che ha superato 1,5 milioni di dollari. Sono un sacco di soldi per un gioco che è un po’ più recente di The Legend of Zelda per Nintendo 64. Tuttavia, c’era un sacco di attenzione su questo gioco quando è stato rilasciato per la prima volta da quando questo titolo ha portato l’iconico franchise di Mario in 3D. È il pioniere dei platform 3D e un gioco di Mario che è ancora abbastanza alto agli occhi di molti giocatori. Quello che potresti trovare altrettanto sorprendente è che una copia sigillata di The Elder Scrolls V: Skyrim.

Rilasciato nel 2011, The Elder Scrolls V: Skyrim è stato un enorme successo e ha portato molti nuovi arrivati ​​al franchise in generale. Con così tanti fan che hanno adorato questo gioco quando è stato rilasciato per la prima volta, non è stata una sorpresa vedere che le porte rilasciate lasciano ancora più giocatori che saltano sul gioco, ma c’è un fan là fuori che era disposto a pagare $ 600 per una copia sigillata attraverso un impostazione dell’asta.

L’asta ha raggiunto $ 600, che è piuttosto un’impresa in quanto è una copia sigillata per Microsoft Xbox 360. Se ricordi di aver giocato a The Elder Scrolls V: Skyrim su Xbox 360, allora conosci i guai di tutti i bug e i tempi di caricamento che abbiamo dovuto affrontare insieme a. Detto questo, non prevedo che il proprietario rompa il sigillo su questo gioco in quanto è anche una copia graduata, quindi, in teoria, il prezzo aumenterà solo con il passare del tempo. Chissà, forse tra una decina di anni ne vedremo apparire online un’altra copia che ricaverà migliaia di dollari. 

Fonte: Asta del patrimonio 

Fonte di registrazione: gameranx.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More