Tutto sui tuoi giochi, film e TV preferiti.

State of Decay 2 ritorna a Trumbull Valley nell’aggiornamento Homecoming

0

Trumbull Valley: dove tutto ebbe inizio. La mappa originale del primo gioco di State of Decay arriverà su State of Decay 2: Juggernaut Edition come mappa giocabile open world completamente rimasterizzata mercoledì 1 settembre nell’aggiornamento Homecoming.

Dai primi giorni dell’epidemia nell’originale State of Decay, ai muri della peste in State of Decay 2: Heartland, Trumbull Valley riflette l’evoluzione della nostra apocalisse di zombi. In questa nuova versione dell’iconica mappa, i giocatori impareranno gli ultimi sviluppi in quest’area, scoprendo nuovi personaggi e trame e risolvendo i fili della trama di lunga data.

I giocatori possono anche aspettarsi sei nuove basi, nonché armi e abiti unici che possono essere trovati solo a Trumbull Valley. Nuove missioni e nuovi traguardi attendono coloro che scelgono di stabilirsi su questa nuova mappa.

State of Decay 2 ritorna a Trumbull Valley nell'aggiornamento Homecoming

Inoltre, siamo orgogliosi di annunciare che State of Decay 2: Juggernaut Edition ha superato i 10 milioni di giocatori dal suo lancio, un traguardo importante che riflette il successo e la popolarità dell’ultimo gioco di simulazione di sopravvivenza.

State of Decay 2 ritorna a Trumbull Valley nell'aggiornamento Homecoming

L’aggiornamento Homecoming, che verrà lanciato il 1 settembre, è un aggiornamento di contenuti ricco di funzionalità per tutti i possessori esistenti di State of Decay 2: Juggernaut Edition ed è incluso con Xbox Game Pass.

Per coloro che non conoscono la nostra community di sopravvissuti, State of Decay 2: Juggernaut Edition è ora disponibile con Xbox Game Pass, Xbox One (riproducibile su Xbox Series X|S tramite retrocompatibilità), Windows 10 PC, Steam ed Epic Games Store. Insieme, sopravviviamo.

Fonte di registrazione: news.xbox.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More