Tutto sui tuoi giochi, film e TV preferiti.

Rumor GTA VI afferma che è ambientato a Vice City, non verrà lanciato fino al 2025

12

Un nuovo rumor ha rivelato nuovi dettagli sul prossimo capitolo della serie Grand Theft Auto. Secondo un presunto insider del settore, Grand Theft Auto VI è in fase di pianificazione e gli sviluppatori hanno stabilito un luogo: potremmo tornare a Vice City. Sfortunatamente, la cattiva notizia è che, se questo informatore ha ragione, non torneremo lì fino a circa il 2025.

Il leaker in questione è Tom Henderson, che ha rivelato i dettagli che aveva ottenuto in un recente video di YouTube – e mi toglie anche le parole di bocca quando dice agli spettatori di prendere le informazioni con le pinze. Henderson afferma di aver sentito dire che il gioco sarà in un ambiente moderno, per adattarsi meglio a GTA Online e che il gioco sarà almeno in parte ambientato a Vice City. In precedenza ci sono state voci secondo cui il prossimo gioco GTA sarebbe stato ambientato negli anni ’80, o forse in Brasile (forse qualcuno a Rockstar si è abbuffato di Narcos e ha sputato quel concetto), ma Henderson dice di aver sentito che non è così.

Per quanto riguarda la timeline, Henderson afferma che Rockstar avrebbe potuto originariamente puntare a una finestra di rilascio del 2023 (questa era la sua previsione originale, comunque), ma ha rimandato la finestra di rilascio per la preoccupazione di un potenziale crunch. Mentre i dipendenti di Rockstar hanno affermato in precedenza che non c’era una cultura crunch durante lo sviluppo di Red Dead 2, non sembra essere stata un’esperienza universale e ci sono state accuse al riguardo in passato.

Supponendo che questa cronologia sia accurata, potrebbe indicare che Rockstar non ha funzionato sul gioco dal lancio di Grand Theft Auto V, poiché significherebbe che il gioco era in sviluppo da oltre un decennio. Non è improbabile, ma è un tempo di sviluppo insolitamente lungo anche per una versione AAA importante. Considerando che Rockstar, nel frattempo, dal lancio di GTA V, ha lavorato a Red Dead Redemption 2, Grand Theft Auto Online e Red Dead Online, potrebbe essere stato che la società abbia iniziato a lavorare al nuovo gioco solo di recente.

Fonte: Tom Henderson/YouTube

Fonte di registrazione: gameranx.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More