Tutto sui tuoi giochi, film e TV preferiti.

Lo sviluppatore di Blue Box carica un video per dimostrare che l’abbandono non è Silent Hill

34

I fan di Silent Hill hanno attraversato una lunga siccità senza videogiochi rilasciati o annunciati. Questo franchise è stato un enorme successo quando è stato lanciato per la prima volta su PlayStation grazie al gruppo interno di Konami, Team Silent. Con una varietà di personaggi, nemici e dettagli, i fan continuano a tornare indietro e giocare a queste puntate precedenti oggi. Tuttavia, dopo che Konami ha sciolto il Team Silent e il franchise del gioco è stato affidato a diversi sviluppatori occidentali, il livello di qualità e cura dell’IP ha iniziato a diminuire.

Ha lasciato molti fan sconvolti ad ogni nuova puntata in cui la narrazione non ha senso, la mancanza di dettagli e persino gli errori di continuità che dimostrano che alcuni studi hanno lasciato cadere la palla negli occhi dei fan. Dopo l’uscita di Silent Hill: Book of Memories per PS Vita, il franchise di giochi è andato in letargo. Alla fine, Hideo Kojima ha annunciato la sua interpretazione del franchise di Silent Hill con Silent Hills. Questo era un nuovo gioco sviluppato dal team interno di Konami, ma la presentazione è stato uno degli aspetti più interessanti dell’annuncio.

Hideo Kojima ha creato un falso studio di sviluppo e ha realizzato una demo per un gioco chiamato PT. È stato solo dopo che i fan hanno scoperto lentamente tutti gli enigmi e gli indizi criptici che la demo ha riprodotto un logo della schermata del titolo per Silent Hills, confermando che una nuova puntata era nel lavori. Sfortunatamente, quel progetto è stato scartato dopo che Hideo Kojima e Konami si sono separati. Ora stanno spuntando più voci e speculazioni su Silent Hill e un potenziale ritorno per l’amato franchise. Una di queste voci è che il prossimo titolo Abandoned dello studio indipendente Blue Box sia Silent Hill sotto mentite spoglie.

C’erano molte ragioni per credere che questo fosse il caso in passato e che forse questo era un accordo raggiunto tra Hideo Kojima e Konami poiché Hideo ha usato un altro falso studio e rivelazione demo. Tuttavia, ci sono state molte reazioni da parte di Blue Box che affermano che non è così. Ora lo sviluppatore, Hasan Kahraman, ha twittato un video tramite l’account Twitter ufficiale di Blue Box per confermare che non è Hideo Kojima e che non ci sono legami con Abandoned e Silent Hill. Tuttavia, i fan indicano la presa in giro di Metal Gear Solid: The Phantom Pain che ha utilizzato un attore come sviluppatore per rivelare il titolo. Di conseguenza, i fan sono ancora piuttosto scettici.

Fonte: Twitter, VGC

Fonte di registrazione: gameranx.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More