Tutto sui tuoi giochi, film e TV preferiti.

Il modello OLED di Nintendo Switch presenterà gli stessi Joy-Cons

6

AGGIORNARE

Sembra che un portavoce di Nintendo abbia ribadito ancora una volta che non ci sono modifiche ai Joy-Contro con il nuovo modello OLED. Tuttavia, Nintendo riconosce i problemi riscontrati da alcuni giocatori e li indirizzerà alla pagina di supporto Nintendo per ricevere assistenza ufficiale in merito a problemi con il loro hardware.

Storia originale…

Il Nintendo Wii U è stato un lancio della piattaforma console fallito e ha lasciato Nintendo a dover andare avanti rapidamente con una nuova iterazione. Con il lancio di Nintendo Switch, l’enorme gigante dell’industria dei giochi è uscito dal parco. C’erano così tanti giocatori entusiasti desiderosi di saltare in questa console di gioco, quindi con l’hardware più recente un successo, una fantastica gamma di videogiochi di prima parte e il supporto di terze parti, è stata una vittoria che Nintendo avrebbe potuto usare.

Con Nintendo Switch, l’attrattiva e l’accento su questa piattaforma console erano che si trattava di un dispositivo ibrido. I giocatori potrebbero trattare il sistema come una tipica console domestica che sarebbe collegata a un televisore e giocata proprio come faresti con un’alternativa alla console PlayStation 4 o Xbox One. Tuttavia, dove la console ha superato i concorrenti è stata la possibilità di portare il dispositivo in modo portatile e utilizzare il display integrato per riprodurre la tua raccolta di titoli di videogiochi. Pochissimi richiedono anche una connessione online, quindi c’è la possibilità di giocare a qualsiasi cosa tu voglia mentre sei in movimento.

Tuttavia, c’erano limitazioni alla console in termini di potenza e prestazioni. Se volevi la migliore grafica e prestazioni in assoluto, probabilmente non stavi mirando a un Nintendo Switch. Sebbene siano circolate voci online che un nuovo modello Pro sarebbe stato rilasciato e mentre quel modello Pro non è mai uscito, abbiamo un nuovo modello OLED. Questo attirerà solo i giocatori che non hanno già un Nintendo Switch o si trovano a giocare in modo portatile piuttosto che essere agganciati.

Ecco il problema che probabilmente dovrai affrontare quando si tratta del modello OLED ed è lo stesso problema su tutta la linea. Sembra che i Joy-Con siano gli stessi per questo modello di Nintendo Switch, il che significa che alla fine potresti ottenere la temuta deriva dei Joy-Con. Questo è un problema con cui i possessori di Nintendo Switch probabilmente hanno fin troppo familiarità. Gli stick analogici Joy-Con possono registrare il movimento quando non vengono premuti, il che si traduce in una deriva in cui il tuo personaggio si sposterà in una direzione specifica. Ciò ha portato a numerose sostituzioni o riparazioni di Joy-Con da parte di Nintendo. È un peccato che questo sia un problema che potresti dover ancora affrontare anni dopo e con una nuova edizione del modello.

Fonte: GameSpot

Aggiornamento della fonte: The Verge

Fonte di registrazione: gameranx.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More