Tutto sui tuoi giochi, film e TV preferiti.

Alpine Warfare ti aspetta il 13 settembre in WW1 FPS Isonzo

2

Siamo entusiasti di annunciare che il nostro FPS italiano della prima guerra mondiale Isonzo ha una data di uscita e puoi ora metterlo nella lista dei desideri su Xbox! La battaglia per le Alpi inizierà il 31 maggio 2022. Per celebrare la notizia, abbiamo un trailer che mostra una nuova mappa!

La battaglia per l’Italia fu molto diversa dal combattere altrove durante la prima guerra mondiale. La differenza più ovvia sono i paesaggi per cui litigherai. Mentre ci sono trincee e filo spinato come ti aspetteresti, invece di campi fangosi e crateri di conchiglie, i tuoi dintorni sono viste mozzafiato sulle montagne, come puoi vedere nel trailer.

Uno dei punti salienti dell’Isonzo sono le mappe basate su offensive e luoghi specifici della storia: in Isonzo miriamo a ricreare le situazioni e le sfide che i soldati si sarebbero trovati ad affrontare. Il paese di San Martino del Carso ne è un esempio, è una parte importante della mappa del Monte San Michele, che a sua volta è una delle tre mappe che compongono la sesta battaglia dell’offensiva dell’Isonzo. Abbiamo fatto molte ricerche, inclusi dati geografici, mappe delle trincee e punti di riferimento chiave per stabilire una base realistica, e quindi costruire elementi di gioco in aggiunta per adattarli ai fatti storici. Oltre a San Martino del Carso, c’è l’ingresso della Galleria di Schönburg, i campi nelle “doline" (doline nel paesaggio) e le trincee nella roccia dell’altopiano carsico. La mappa nel trailer si basa sul combattimento per il "Sasso di Sesto" nell’agosto del 1915: questa "piccola" montagna ha una vetta di 2.539 metri (8330 piedi) sul livello del mare! Per fare un confronto, la trincea di altitudine più alta scavata durante la guerra era a 3.850 metri (12.630 piedi), vicino alla cima del monte Ortles.

Abbiamo lavorato duramente per catturare l’atmosfera di questo epico campo di battaglia visivamente, ma anche nel gameplay. Una delle classi tra cui puoi scegliere è l’Alpinista, poiché ogni fazione che ha combattuto nelle Alpi aveva delle truppe di montagna dedicate. Il Mountaineer si concentra sulla mobilità e sul supporto, essendo in grado di identificare i nemici e fornire bersagli per l’artiglieria con la sua pistola lanciarazzi, aumentare la precisione dei mortai con equipaggio dei giocatori e navigare rapidamente sul campo di battaglia mentre si arrampica e corre. Altre classi includono ufficiali per condurre assalti e sparare razzi per prendere di mira il supporto (dall’artiglieria e gas alla ricognizione biplano), truppe d’assalto con granate e talvolta mitragliatrici leggere, cecchini, il fuciliere in prima linea, ma anche l’ingegnere. Sono abili demolizionisti, ma in Isonzo non si tratta solo di distruzione…

Costruzione in alta quota

I soldati durante la prima guerra mondiale trascorsero molto tempo a costruire difese: oltre alle famose trincee, filo spinato e sacchi di sabbia erano spesso una parte essenziale di qualsiasi posizione fortificata. Ora i giocatori possono stabilire i propri punti di forza stendendo il filo e posizionando sacchi di sabbia! L’interfaccia è semplice, in cui scegli cosa vuoi costruire e vedi un fantasma dell’oggetto apparire di fronte a te. Una volta che sei soddisfatto della posizione, accetta e poi inizia a costruire. Cerca di non farti sparare durante il processo!

Alpine Warfare ti aspetta il 13 settembre in WW1 FPS Isonzo

In Isonzo volevamo riflettere su quanto fossero diffuse tali difese durante la prima guerra mondiale, in particolare il filo spinato, ed è molto possibile bloccare completamente i progressi della squadra nemica con le difese e costringerla a combattere piuttosto che semplicemente essere in grado di andare in giro. Storicamente l’esercito italiano ha avuto difficoltà a combattere attraverso il filo, e in Isonzo miriamo a catturare quel tipo di combattimento disperato mentre cerchi di proteggere o respingere gli ingegneri che tagliano e rinforzano le linee di filo. A volte un’intera battaglia potrebbe ridursi a un rotolo di filo spinato posato dal giocatore!

Gli ingegneri non ottengono tutto il divertimento della costruzione: diverse classi hanno vantaggi che consentiranno loro di posizionare casse di rifornimenti per munizioni o granate e il Mountaineer può costruire periscopi di trincea, che chiunque può utilizzare per individuare i nemici dalla sicurezza. E non dimenticare che la costruzione non è solo per i difensori: i soldati attaccanti hanno tutte le stesse opzioni. Complessivamente, le opzioni di costruzione in Isonzo creano un campo di battaglia molto più dinamico e offrono ai giocatori più opzioni.

Alpine Warfare ti aspetta il 13 settembre in WW1 FPS Isonzo

Preparati a scalare presto la montagna…

Prima dell’uscita puoi inserire nella lista dei desideri Isonzo su Xbox e seguici per ricevere le ultime notizie sullo sviluppo mentre aggiungiamo gli ultimi ritocchi!  

Ci vediamo in vetta il 13 settembre!


Fonte di registrazione: news.xbox.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More